Verres – Canonica Prevostura di S. Egidio

Canonica S. Egidio

ITALIA-Verres-collegiata_di_saint-gilles

 


Canonici Regolari Lateranensi,

Prevostura Sant’Egidio,

11029 Verrès (AO), Italia

Tel./Fax (0039-0125) 92 90 93

E-mail: santegidioverres@gmail.com

D. Alessandro Venturin, priore

D. Giuseppe Busnardo

 


 

Generalmente gli scrittori valdostani fanno risalire i Canonici Regolari di S. Gilles in Verrès al X secolo.

Data sicura della loro presenza è il 1113, quando, con decreto, il Vescovo Boson affida ai canonici di S. Gilles la parrocchia di La Thuile. Da allora i documenti abbondano.

Dal secolo XI al secolo XV la Prevostura ebbe una splendida fioritura. Fu questa l’epoca della sua maggiore prosperità: numerose erano le vocazioni religiose.

La Congregazione, con decreto del governo francese, fu soppressa il 1° settembre 1802, i suoi beni incamerati ed i canonici di S. Gilles dispersi.

ITALIA-Verres-venerabile_Egidio_Laurent

Venerabile Egidio Laurent

Dopo la caduta del governo napoleonico, Vittorio Emanuele I, nel gennaio 1816 ristabilì la Congregazione nella sua sede; ma saranno poi le leggi sovversive contro il Patrimonio ecclesiastico del 1855 a determinarne la decadenza. Questo stato di cose spinse la Santa Sede a unire la Congregazione di S. Gilles ai Canonici Regolari Lateranensi e dall’8 giugno 1911 la Prepostura è divenuta casa dei Lateranensi.

La parrocchia conta sui 3000 abitanti.

La chiesa parrocchiale di S. Gilles (S.Egidio), come si preseta oggi, è del XV secolo. Sorge su di una rocca e domina imponente l’antico borgo di Verrès, ricco di storia e di tradizione.

In una zona di recente urbanizzazione, sorge la chiesa del Cuore Immacolato di Maria. A pianta esagonale, fu costruita dai Canonici Regolari Lateranensi nel 1978 per agevolare la partecipazione dei fedeli alle funzioni religiose.

ITALIA-Verres-venerabile_Frère_Gilles

Venerabile Frère Gilles

La Prevostura conserva una ricca biblioteca e uno dei più importanti archivi della Valle d’Aosta, il cui fondo principale è costituito da trecento pergamene dal XII al XV secolo.

Per noi Canonici è doveroso e piacevole ricordare, per la sua vita santa, il confratello valdostano Frère Gilles, vissuto e morto a Verrès. Il suo corpo si venera all’interno della chiesa nella Prevostura di Saint-Gilles. Il 14 maggio 1991, a cinquanta anni dalla morte, è stato promulgato il Decreto sull’eroicità delle sue virtù e dichiarato Venerabile.